Il passaggio al lato oscuro

Discussion in 'Italy' started by Darth_Water, Dec 10, 2002.

Thread Status:
Not open for further replies.
  1. Darth_Water Jedi Padawan

    Member Since:
    Dec 10, 2002
    Già che ci sono ve ne sparo un'altro.

    Ho letto alcuni topic, soprattutto nel forum principale su EIII, sulle possibili ragioni che spingono Anakin a passare al lato oscuro.
    Ma in molti sembra quasi che quella di Anakin sia una sua "libera scelta", per simpatia nei confronti di Palpatine, o per salvare tutti dalla morte, o cose del genere.
    Non so come la vedete voi, ma a me sembrano motivazioni un po' sempliciotte.

    Io penso che "passare al lato oscuro" sia fondamentalmente uno stato mentale.
    Avete presente in ROTJ quando nel combattimento finale Luke quasi uccide Anakin dopo che gli ha detto che se lui non fosse passato al lato oscuro forse Leia l'avrebbe fatto?
    Se Luke non si fosse fermato sarebbe passato al lato oscuro prescindendo dalla sua volontà (il fallimanto nella prova della grotta?).
    Io credo che ad Anakin succederà proprio questo, magari che so, uccidendo Dooku per vendicarsi di una supposta morte di Padmè?
  2. Gunnm_BeAngel Jedi Knight

    Member Since:
    Mar 2, 2002
    star 1
    Quello che differenzian Luke da anakin e' che lui (Luke) si ferma prima di cedere completamente al lato oscuro. Si rende conto che uccidere suo padre sarebbe il passo definitivo.
    anakin invece, dopo la strage dei Tusken non si rende conto che fatto il suo primo passo verso il LO. Da quel momento secondo me ci sara' un'escalation continua, fino al momento in cui diventera' Vader.
Thread Status:
Not open for further replies.